DI COSA SI TRATTA?

Una mappa turistica con Bluetooth

LifCity© è un’APP per iPhone progettata da David Russo© per offerire un serivizio di guida turistica della città con una mappa interattiva. La sua caratteristica è segnalare sul tuo dispositivo hotpoint di interesse culturale e turistico, mentre stai camminando spensierato e incuriosito per Napoli. Le notifiche funzionano tramite tecnologie Beacon (cioè segnalatori di presenza) da attivare con il bluetooth.

Alcuni screenshot dell’App LifCity© di Davide Russo

COME FUNZIONA?

Occhio alle notifiche: l’App ti parla!

Tu cammini per le strade di Napoli, lasciandoti stupire e attirare da architetture, palazzi, basiliche, vicoli e forme artistiche di ogni genere, e intanto, l’App, in modalità background, invia notifiche al tuo dispositivo per segnlarti  luoghi culturali, servizi turistici, attività commerciali e ricreative (inseriti nel suo database mappato).

COSA HO REALIZZATO IN QUESTO PROGETTO?

Far conoscere le pietre di Neapolis!

Questo è stato uno dei miei progetti da umanista digitale. Insieme all’esperto di storia patria Vincenzo de Paoli ho partecipato a questo progetto in collaborazione con l’Associazione culturale LOCUS ISTE luoghi e memoria.

Ho conosciuto Davide Russo durante un evento culturale organizzato nel centro antico di Napoli. Per la sezione culturale della sua App erano già state inserite schede dei principali monumenti dei e luoghi culturali napoletani.

Io ho realizzato contenuti e ho fornito le fotografie di alcuni esempi significativi delle cosidette “antiche pietre di spoglio” della Neapolis greco-romana. Si tratta di resti archeologici di taglia minore (colonne, basoli, architravi, ara votibe, iscrizioni ecc.) sopravvissute incastrate nelle architetture stratificate. Io e Davide Abbiamo pensato che fosse importante (e innovativo!) far conoscere anche queste rarità archeologiche – poco valorizzate e note sia a cittadini e turisti, sia spesso agli stessi operatori culturali sul territorio –, lungo gli itinerari tradizionali. Una novità!

PERCHÉ È IMPORTANTE QUESTO PROGETTO?

Il recupero della memoria di Neapolis

Avevo iniziato uno studio e una mappatura di queste “reliquie antiche” per un progetto di valorizzazione culturale più ampio (ancora in corso e in fase di evoluzione) promosso dalla Onlus I Sedili di Napoli: “Sembrano pietre ma sono radici”.

L’obiettivo è salvaguardare queste memorie con interventi di pulitura da graffiti vandalici e smog urbano, e con potento progetti di valorizzazione e promozione culturale.